Dieta proteica, alleata per dimagrire

Dieta proteica, alleata per dimagrire

Conosciuta anche come dieta a basso contenuto di carboidrati, ovvero low cab diet, la dieta proteica agevola il dimagrimento di chi vuole subito vedersi bella e in forma e soprattutto in poco tempo: ciò è reso possibile attraverso l’assunzione di sole proteine e bandendo da tavolo tutte le specie di carboidrati. Questa alimentazione permette all’organismo di asciugarsi più facilmente e in minor tempo rispetto a un regime alimentare che preveda l’assunzione di carboidrati.

Come funziona la dieta proteica?

È soprattutto nota come la dieta del palestrato, ma ormai è di fatto diventata un regime alimentare adatto a qualsiasi tipo di persona che voglia dimagrire bene e presto: la dieta proteica prevede un’alimentazione, come si evince dalla parola stessa, ricca di proteine e quindi a bassissimo contenuto di carboidrati. Come regime alimentare sembrerebbe uno dei migliori perché consente di mantenersi sempre in forma e di non mettere su massa grassa, ma come funziona esattamente? In pratica chi decide di seguire questa dieta decide anche di bandire carboidrati complessi e di assumere prevalentemente solo proteine magre insieme a una minima percentuale di carboidrati, per questo il dimagrimento si rivela fin dalla prima settimana di dieta molto veloce dato che l’organismo si ‘asciuga’ di tutta l’acqua provocata dalla ritenzione idrica e anche dall’assunzione eccessiva dei carboidrati.

Le proteine hanno il vantaggio di collaborare affinché l’organismo mantenga integra la sua massa magra: una maggiore quantità di massa magra si traduce anche in una maggiore tendenza a bruciare grassi e lipidi, e quindi a combattere la fame. Quante proteine al giorno bisogna assumere con questo regime alimentare è presto detto: la quantità giornaliera cambia a seconda dell’età e del sesso, in genere per un uomo adulto è fissata in 56 grammi al giorno, mentre per una donna si ferma a 46 grammi. La cosa davvero importante, in realtà, è sapere quali tipi di proteine vanno assunte e quali è meglio evitare rispetto alle altre.

Dimagrire con le proteine

Per chi intende perdere peso e tornare in forma in breve tempo il regime alimentare basato esclusivamente sull’assunzione di proteine è l’ideale, ma bisogna sapere quali sono le proteine che più di altre stimolano il metabolismo e quindi favoriscono un rapido dimagrimento. L’accumulo di grassi dipende il più delle volte d a un metabolismo che funziona troppo lentamente e che va scosso un attimo: questo è infatti, l’effetto che la dieta proteica favorisce: con questa dieta si iniziano a nutrirsi di tutte quelle proteine che servono appositamente per stimolare il metabolismo a bruciare di più.

Ciò si traduce in un via libera a pesce, pollo, carne rossa, formaggi magri, uova e prodotti lattiero-caseari a basso contenuto di grassi: si potrà portare a tavola un bel petto di pollo cotto alla piastra, una coscia di pollo al forno, un’orata all’acquapazza, o due uova a la coque, da accompagnare con una razione di carboidrati intelligenti, ovvero cereali integrali, frutta e verdura che riusciranno a garantire all’organismo un giusto apporto di fibre.